Abito a Loreggia in provincia di Padova,ho 2 figli il grande di 17 anni e adesso sta facendo DAD e quindi a casa e la più piccola di 13 anni in terza media. Ora la più piccola va ancora a scuola e mentre al inizio erano più morbidi con le mascherine adesso la stanno facendo usare per tutte le 5 ore. Il mio problema per quanto dica fa male non mi crede nessuno, né ho parlato agli altri rappresentanti essendo in 4 per classe e io sono uno di loro ma non mi hanno dato retta. Volevo sapere come posso muovermi vedendo che nella nostra classe solo 3 mamme hanno detto del problema e se posso mandare la diffida comunque o se la potete mandare voi in forma anonima? Poi volevo chiedere un altra cosa,sono capo scout e riusciamo ancora a fare attività essendo un associazione che è volontaria e quindi non abbiamo soldi e quei pochi servono per i ragazzi si cerca di stare alle regole anche se si trasgredisce a volte. È impossibile che i bambini non si abbracciano o cose simili. Volevo capire se c’è qualcosa che ci tutela se qualcuno ci vede che nel momento che i bambini si abbracciano o altro e non rischiare di chiudere l’associazione.

Sul sito troverà la diffida dedicata alle mascherine. Poichè ci sono stati anche recenti comunicati che sembra non avere facoltà di legge, gli avvocati stanno redigendo in queste ore un vademecum al riguardo. La prego di tenere d’occhio il sito.

Per quanto riguarda gli scout, è pronta una lettere per la dirigenza proprio per affrontare il tema e offrire tutela legale all’intera struttura.

Non sei ancora associato FRI e vuoi contattarci?

Scrivici qui