Insegno presso il Liceo Artistico Coreutico e Musicale Felice Casorati di Novara, dal lunedì 14 le norme per i docenti prevedono, oltre alla misurazione della temperatura, la compilazione di un modulo con autodichiarazione che allego, mi chiedo per quale motivo dovrei compilarlo visto che i miei dati anagrafici sono agli atti, che scopo avrebbe questo documento? Non posso garantire a nessuno che nel tragitto casa-scuola io non venga in contatto con qualche persona positiva, ecc. ecc. Vorrei NON compilare quel modulo e firmare solo la mia presenza, come si è sempre fatto. Come mi devo comportare? Non ho effettuato il test sierologico, non intendo sottopormi a nessun test e a nessun vaccino. So di rischiare di essere derisa ed emarginata visto che la totalità dei colleghi non la pensano come me e attendono trepidanti i vaccini. Potete darmi un urgente consiglio?

Suggerirei di chiedere per iscritto (via pec) al dirigente scolastico il fondamento normativo di tale pretesa, rilevando di non essere un sanitario e chiedendo che si assuma egli stesso la responsabilità per eventuali cause che potrebbero profilarsi. Abbiamo pensato di modificare in questo modo l’autodichiarazione. Per cortesia prima di consegnarla, ne faccia una copia e annoti a matita sul retro il giorno di consegna. 
AUTOCERTIFICAZIONE NOVARA.

https://rinascimentoitalia.it/wp-content/uploads/2020/09/AUTOCERTIFICAZIONE-NOVARA..pdf