Sono una vostra associata e gentilmente chiedo se è possibile avere lettera da presentare al datore di lavoro in quanto ogni mattina mi obbligano al controllo della temperatura in fronte. Inoltre per pranzo mi reco nella mensa aziendale e anche li vengo sottoposta alla misurazione in fronte. È possibile avere un certificato da presentare dove si evince che tale controllo è possibile anche al polso?

Per favore utilizzi in futuro FRI Risponde per porre tutte le domande. Nel concreto, non sussiste alcun obbligo alla misurazione di temperatura. Le consigliamo quindi di farlo presente e casomai di diffidare per iscritto il datore di lavoro (volentieri con il supporto di un avvocato convenzionato FRI). Diffidare per iscritto il datore di lavoro (volentieri con il supporto di un avvocato convenzionato FRI). Le suggeriamo di dire: “la misurazione in fronte non è l’unica possibile ed è anche a rischio lesioni (occhi, ghiandola pineale). Se continuate a farmela, invece che al polso; mi troverò costretta a sporgere denuncia per violenza fisica e danni alla salute contro la persona che mi misura. Troviamo quindi un giust compromesso”.

Non sei ancora associato FRI e vuoi contattarci?

Scrivici qui