Vi scrivo perchè mia nonna, 99enne, è stata ricoverata a seguito di una crisi respiratoria (casualmente 2 gg dopo vaccino anti influenzale). E’ in ospedale da 1 settimana ma da Venerdì non riceviamo notizie dal personale medico, oggi siamo riusciti a vederla ma “lottando” con il personale paramedico e non c’erano medici per spiegarci la situazione. Vogliamo che venga dimessa, le rimane poco tempo e vogliamo che lo passi a casa con i suoi cari. Al momento non è neanche positiva al Covid. E’ in ospedale da 1 settimana ma da Venerdì non riceviamo notizie dal personale medico, oggi siamo riusciti a vederla ma “lottando” con il personale paramedico e non c’erano medici per spiegarci la situazione. Vogliamo che venga dimessa, le rimane poco tempo e vogliamo che lo passi a casa con i suoi cari. Al momento non è neanche positiva al Covid.

la Vostra problematica richiede assistenza legale ad hoc, fateci sapere se desiderate accesso ad un legale convenzionato FRI. Ci permetta comunque una considerazione, forse la vaccinazione antinfluenzale della vostra povera nonna di 99 anni (complimenti!). non era proprio il massimo… Sul sito FRI esiste molta documentazione che comprova i rischi enormi per gli anziani e comunque in generale, per via dell’interferenza virale. È aspettativa della nostra associazione che chi ne fa parte si informi per proteggersi.

Non sei ancora associato FRI e vuoi contattarci?

Scrivici qui