Vorrei sapere se esiste qualche articolo di legge al quale posso appellarmi per rifiutarmi legalmente di essere termografato. Premetto che sono assolutamente contrario a qualunque imposizione di mascherina e distanziamento sociale (che per altro mi hanno edotto per iscritto).

La questione e’ molto complicata e non potra’ essere risolta dall’arrivo delle forze dell’ordine. Per le imprese private la cornice legale era in origine  lo statuto dei lavoratori . Ora e’ intervenuta la recente produzione normativa – (D.L. 23 febbraio 2020, n. 6, Dpcm 11 marzo 2020 [con, in particolare, l’art. 1, n. 7, che hanno introdotto questa forma di pseudo tutela dei luoghi di lavoro. Temo che se rifiutasse la misurazione della temperatura la dirigente le vietera’ l’ingresso. Lei lo faccia verbalizzare evidenziando che e’ disponibile ad autocertificare con la stessa autocertificazione che fanno sottoscrivere gli albergatori hai clienti